Cartolina: Cercasi italiani disperatamente


Prima gli italiani, dicono i politici che amano solleticare la pancia del popolo. Ma dovrebbero chiedersi quanti sono gli italiani e soprattutto quanti ne rimarranno, adesso che la nostra curva demografica ha intrapreso una discesa ripida. L’ultimo rapporto Istat che ne tratta somiglia a una contabilità dell’estinzione. Racconta le nostre strade vuote di bimbi e piene di capelli bianchi, ricordando che “il calo dei nati è particolarmente accentuato per le coppie di genitori italiani” che nel 2017 hanno generato 358.940 bambini, 121 mila in meno rispetto al 2008. Questa ritrosia ha molte ragioni, ma fondamentalmente una. Gli italiani hanno imparato, e non da oggi, che l’Io viene prima dell’Altro. Prima gli italiani, perciò. Poi i figli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.