Cartolina. Caro cargo

Ora che il carovita non risparmia più neanche i cargo, provocando impennate dei costi di spedizione da shock petrolifero anni ’70, si capisce perché i decisori internazionali guardino con una certa preoccupazione al ritorno in grande stile dell’inflazione, prematuramente consegnata allo sgabuzzino delle storia. E si capisce perché la Bce si preoccupi dell’incremento dei costi di spedizioni dalla Cina verso Occidente. Che significa non soltanto più beni intermedi che stanno arrivando verso Occidente, ma anche una sostanziale carenza di container nei porti asiatici. Metteteci pure che c’è stato il pasticcio dell’incidente di Suez e avrete il quadro completo. La globalizzazione ha subito un piccolo infarto. E per questo purtroppo non c’è vaccino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.