Cari lettori ora si fa sul serio. Si comincia con Crusoe


Prima dell’estate, lo ricorderete, avevo iniziato a discutere con voi dell’evoluzione che ormai da qualche tempo avevo in mente per il nostro blog. Per farvela semplice, uno strumento di informazione senza pubblicità che viva della qualità del suo lavoro e della fiducia che gli accordano i lettori, sostenendolo finanziariamente. Se ci pensate, non c’è nulla di rivoluzionario: tutti noi siamo abituati a pagare per quello che ci serve. Semmai starà al blog dimostrare di esservi utile, e questa è la sua sfida.

Da allora sono successe alcune cose, che vi riepilogo. La prima riguarda direttamente il blog. Stiamo lavorando con alcuni tecnici per arrivare, come si era detto, a una sua evoluzione a pagamento. Se tutto va come da programma, dovremmo arrivarci entro fine anno. Lasceremo in libera visione tutto l’archivio delle prime quattro stagioni e qualcos’altro che andremo a definire. Ma tutto il resto, e sarà parecchio, sarà a pagamento. Ci saranno tariffe per tutte le tasche, quindi se non vorrete contribuire sarà per una vostra scelta, non perché non potete permettervelo.

La seconda evoluzione, che è già partita, si chiama Crusoe. Si tratta di un notiziario settimanale che TheWalkingDebt ha progettato insieme agli amici di SlowNews, che insieme con noi, condividono il pensiero, questo sì rivoluzionario di questi tempi, che il lavoro debba essere pagato. Domenica 2 ottobre abbiamo lanciato il crowdfunding che durerà un mese. Qui trovate tutti i dettagli dell’operazione: è un progetto molto bello e innovativo, e c’è bisogno di ognuno di voi per farlo nascere con le gambe robuste. Come vedrete, pure in questo caso ce n’è per tutte le tasche, quindi se non vorrete contribuire sarà per una vostra scelta, non perché non potete permettervelo.

La terza evoluzione è in attesa ancora di essere definita, quindi non mi dilungo. Posso dirvi solo che se tutto andrà come speriamo, nascerà qualcosa di autenticamente nuovo nel panorama web che sarà un piacere condividere con voi. Tutte e tre le evoluzioni hanno in comune la volontà di non usare la scorciatoia della pubblicità come fonte di ricavo, che fa vivere l’informazione, specie quella economica, in costante conflitto di interesse. Scommettiamo sui nostri lettori. Su di voi. E su di noi, ovviamente, consapevoli che dovremo dare tutto per darvi qualcosa che valga la vostra fedeltà e il vostro sostegno.

Concludo con una semplice osservazione. Tutte questa fatica, che abbiamo fatto, che stiamo facendo e che faremo, è un vero esperimento economico. Non di quelli che si fanno al computer al chiuso di un ufficio, ma di quelli reali, che impattano sulla vita. Come ho più volte scritto in queste pagine, l’economia vive dentro di noi, non fra le equazioni di un modello matematico. Si nutre delle nostre scelte. E questa per me è una scelta economica fondamentale che può diventare una scelta di vita.

L’esperimento serve a dimostrare se è vero che in una società evoluta esista la possibilità, per chiunque abbia volontà, talento e capacità di lavoro, di trasformare la propria passione in un lavoro retribuito. E quindi vivere di questa passione. Questo è esattamente quello che ci proponiamo di fare. Ce lo ripetono da secoli. Vediamo se è vero. Ma ricordatevelo: dipende da ognuno di voi.

Grazie a chi vorrà sostenerci.

Annunci

  1. gabriella bergese

    Io ho finanziato erroneamente Crusoe convinta che fosse un format inclusivo della futura versione a pagamento della newsletter!!! Se l avessi capito in tempo avrei dato la priorità al walking debt a pagamento. Oltretutto avendo già investito il gruzzoletto in non ho capito granché cosa, mi potete almeno spiegare cosa ho davvero finanziato?

    Mi piace

    • Maurizio Sgroi

      salve,
      intanto grazie. il suo contributo è per noi un’importante segno di attenzione e una grande responsabilità.
      Non ha commesso nessun errore. Crusoe è un prodotto realizzato da TheWalkingDebt in collaborazione con Slownews, che ci mette a disposizione la sua piattaforma per originare una newsletter che le arriverà in casella di posta ogni venerdì. Quindi se il suo intento era quello di sostenere l’informazione di questo blog, ha fatto la cosa giusta.
      Anche questo blog conoscerà la sua evoluzione a pagamento a breve. la differenza fra Crusoe e il blog sarà nella quantità dell’informazione e ovviamente nei costi. Crusoe offrirà una raccolta ragionata delle news della settimana e un approfondimento. Il blog diventerà una sorta di magazine. siamo ancora in evoluzione, la terremo aggiornata.
      le rinnovo il ringraziamento. mi scuso se siamo stati poco chiari 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...