Cronicario: L’ora fatale è stata fissata (alle 18.15)


Proverbio del 3 giugno L’assetato va al pozzo, non il contrario

Numero del giorno: 447.422 Imprenditori residenti in Italia nati all’estero

E’ scoccata finalmente l’ora fatale. Poco fa il primo minestra (rectius primo ministro) ha convocato i gazzettieri per le 18.15 lanciando un’esca troppo ghiotta per resistere: “Ho alcune cose importanti da dire a tutti voi”. Oddio: ecché sarà mai?

E c’è chi si aspetta che l’avvocato del popolo faccia il miracolo, come quel tal ministro col cognome numeroso che già dice: o miracolo o elezioni. E quale sia il miracolo si capisce subito visto che il tale promette flat tax anche in deficit perché tanto così fan tutti.

Questa è l’aria che tira. Si capisce perché stiamo tutti col fiato sospeso.

A domani.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.