Cronicario: Previsioni di cambiamento? Macché: cambiamento di previsioni


Proverbio del 25 gennaio Due buoni oratori non valgono un buon ascoltatore

Numero del giorno: 59.083.000.000 Spesa degli italiani per carburanti nel 2018

Confesso che da tempo mi mancavano le parole illuminate del ministro Pamplona, universalmente noto per la sua teoria dell’attivo commerciale contrazionario (cd “risparmio inutilizzato”) che ha sommosso l’accademia di Svezia.

Ebbene oggi il nostro maestro di pensiero, dalle incontaminate vette della sua veneranda età ci ha elargito alcune perle che non vediamo l’ora di leggere in versione integrale, dovendoci per adesso accontentare delle pallide anticipazioni della stampa, che però dannò già la misura del pensatore.

Vi do solo alcune perle. Tralascio la grande verità che i problemi di Carige sono “dovuti a lacune dell’Unione monetaria”, e quindi dell’Ue, mica nostre…

e vengo al cuore dei nostri problemi: noi sbagliamo a fare le previsioni. Non abbiamo abbastanza capacità di prevedere il futuro della nostra economia e così deprimiamo gli spiriti animali degli italiani. Tutto d’improvviso mi è diventato chiaro.

Questa cosa della crescita dell’1,5% detta dal nostro amato Pinocchio, che per un giorno almeno ha surclassato il Gatto e la Volpe suoi mentori (meglio conosciuti come Vicepremier Uno e Due a vostra scelta), che a molti era sembrata un’esagerazione dovuta alle altitudini svizzere, finalmente ha trovato la sua spiegazione nelle parole del nostro mentor of the mentors. L’Oltre-Mentor.

Sono le previsioni del FMI, della Banca d’Italia e di chissà chi altri, che sono “obsolete”. Il premier, immagino  istruito a dovere dal Mentos, guardava con occhi nuovi al futuro.  “Dobbiamo cambiare metodo di analisi”, ha detto infatti il Nostro rapito dall’estasi oracolare. “Il modello econometrico che usiamo non funziona più, il problema è nello strumento usato per le previsioni, esiste un modo di elaborare numeri enormi di Big data con l’intelligenza artificiale”.

Facile: “Di recente ho incontrato un rappresentante di un fondo cinese e mi ha detto che in Cina usano algoritmi basati sull’intelligenza artificiale”.

E tutti vissero felici e contenti.

Buon week end.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.