Cartolina: L’unità (degli evasori) d’Italia


Fra le tante perle contenute nell’ultima Nadef del governo c’è un’immagine che esemplifica meravigliosamente, a dispetto di quanto dicano in tanti, quanto sia robusta e irreversibile l’unità del nostro paese. Almeno l’unità d’intenti ad evadere il fisco. Le tabelle pazientemente collazionate dalle varie agenzie stimano in un centinaio di miliardi in media, fra le varie categorie di tasse e imposte, gli importi non versati ogni anno al fisco. E soprattutto collocano gli importi in valore assoluto più elevati in Lombardia e quelli più elevati in percentuale in Sicilia. Il che, ne converrete, corrisponde armonicamente alla distribuzione del prodotto interno lordo. Produciamo ed evadiamo, diversamente. Ma sempre uniti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.