Cartolina: L’inversione dell’onere dello yield


Chi frequenta le cose d’economia, o anche solo vi partecipa come semplice osservatore, ha imparato una collezione di scongiuri da recitare ogni qual volta succede, come è successo negli Usa di recente, che il rendimento dei titoli a breve superi quello dei titoli a lungo termine. Una pura aberrazione per chi crede che il tempo sia denaro. Ciò spiega le ondate di panico che si verificano quando la temutissima inversione della curva diventa cronaca. Tutti la leggono come sfiducia nel domani, che viene prezzato più caro del dopodomani. Pochi ne osservano l’effetto sulle banche, che trasformano più o meno rischiosamente le scadenze di crediti e debiti per grattare qualche profitto. Perciò quando la curva dei rendimenti si inverte la prima reazione dei banchieri è quella di restringere il credito. L’onere dello yield finisce sulle spalle di chi ha bisogno di prestiti. E la poca fiducia ch’era rimasta, sparisce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.