Etichettato: mes

Cartolina. Mes chi?


Come tutte le passioni effimere, anche quella per il Mes, che ha animato per mesi il nostro dibattito pubblico, è finita nell’angolo della storia, quello dove si cumulano i detriti. Il Mes non occupa più spazio nei giornali, ed è stato obliterato anche dai leoni da tastiera, che nei suoi giorni di gloria coniavano hashtag di ogni genere. Ma mentre da noi il dibattito infuriava, il Mes vivacchiava. Le emissioni di debito, che avrebbero dovuto servire a riempire le casse esauste degli stati aderenti, scivolavano lentamente verso il basso. Oggi il Recovery europeo, con la sua promessa di meraviglie a venire, sembra persino condannarlo all’irrilevanza. Questo non vuol dire che sia destinato a sparire: la burocrazia notoriamente resiste alle mode. Semplicemente lo dimenticheremo. E il Mes neanche se ne accorgerà.